“Tradition in evolution” Angelo Galasso e L’Uomo Vogue

 

Firenze, 19 giugno 2013

L’Uomo Vogue e lo stilista Angelo Galasso in occasione del Pitti Uomo 84 hanno organizzato uno special event  “Tradition in evolution” presso Harrys Bar, storico locale sul lungarno.

In mostra 15esclusivi scatti fotografici, curati da L’Uomo Vogue, di giovani artisti italiani vestiti total look con la nuova collezione di Galasso.

Ad accogliere Franca Sozzani, direttore de L’Uomo Vogue e Angelo Galasso: special guest della serata, Sir Roger Moore, l’attore britannico ambasciatore dell’Unicef.

Special performance del simpatico pianista statunitense ELEW, artefice del genere Rockjazz.

La storia di Angelo Galasso è una storia di successo. Nel 1990 lancia Interno 8, con una collezione di camicie caratterizzata dacolli e polsi che stravolgono i canoni della sartoria tradizionale. E’ Galasso che crea la storica Camicia Polso Orologio: ideata in onore di Gianni Agnelli, che a causa di un’allergia era costretto a indossare l’orologio sul polsino. Esposta al Design Museum di Londra cattura l’attenzione del Financial Times, che lo nomina il Da Vinci della camicia.