Il mondo introspettivo di Angelos Bratis

Un cabinet de curiositès, un appartamento privato, un’atmosfera intima. Questo il luogo scelto da Angelos Bratis per presentare a Milano la nuova collezione Autunno Inverno 2015-2016.
Oggetti rivenuti, libri, pezzi da collezione e arredamenti di design fusi insieme in un’atmosfera intima che chiede solo di essere esplorata.
Una collezione dalle silhouette monocromatiche prive di ornamenti eccessivi. Crepe di lana, seta crepe de chine e jersey di viscosa declinati nei toni dal castagno al magenta, dall’avorio al rosso burgundy ed infine il nero.
Per questa stagione Angelos ha collaborato con l’artista Justin Capp.