AltaRoma Giugno 2018: sfilate ed eventi

La nuova edizione di Altaroma, dal 28 Giugno al 1 Luglio 2018, si terrà presso gli Studi di Cinecittà che faranno da sfondo prestigioso alle collezioni dei couturier romani, alle presentazioni e alle sfilate dei giovani talenti, alle scuole e alle accademie di moda e ai costumi in mostra. Gli Studi di Cinecittà, grazie alla collaborazione con Istituto Luce – Cinecittà, apriranno i loro set e teatri al mondo della moda che da sempre ha un legame speciale con il cinema.
Nell’ambito delle manifestazione, si terrà una conferenza stampa per presentare un accordo di collaborazione tra il Parco Archeologico del Colosseo e Altaroma rivolto alle accademie di moda e finalizzato alla progettazione delle divise per il personale del Parco.
A testimoniare la vocazione di Altaroma per la continua ricerca delle novità e delle opportunità di visibilità per i giovani creativi, la nuova immagine coordinata che rappresenta questa eclettica edizione è stata realizzata da Rosalba Cafforio, fashion and beauty illustrator.
Il programma è configurato in tre sezioni: Fashion Hub, dedicata a scouting, formazione e promozione della creatività emergente; Atelier, contenitore di sfilate e presentazioni di maison di couture, neo-couture, piccoli atelier, sartorie e artigianalità; In Town, destinata a iniziative e attività connesse alla moda che, durante la manifestazione, colgono l’occasione per promuoversi e instaurare contatti utili al proprio business in città.
Grande attesa per la quattordicesima edizione di “Who Is On Next?”, nove i progetti selezionati che entrano a far parte del gruppo dei finalisti di questa edizione: per la categoria abbigliamento presenteranno le collezioni SS 19, Angelia Ami, Cancellato, Leo Studio Design, MRZ, MTF Maria Turri; per gli accessori Delirious Eyewear, Maissa, Manfredi Manara, Woobag. Altaroma e Vogue Italia, insieme alle altre istituzioni della moda italiana Camera Nazionale della Moda Italiana e Pitti Immagine, insigniranno i vincitori di “Who Is On Next? 2018” del PREMIO FRANCA SOZZANI.
Il premium contemporary department store Coin Excelsior sarà per la prima volta partner di “Who Is On Next? 2018”, e assegnerà un premio esclusivo al finalista più promettente in termini di creatività e capacità di posizionarsi con successo sul mercato di riferimento.
Dal 28 al 30 giugno, negli Studi di Cinecittà, si alterneranno sessanta realtà, frutto di scouting e accuratamente selezionate da Altaroma, insieme a ICE – Agenzia, attraverso un bando pubblico che offre la possibilità di partecipare gratuitamente al progetto, usufruendo di tutti i servizi e delle opportunità in termini di promozione e sviluppo del business. In questa seconda edizione esporranno le loro collezioni i brand: 011 Eyewear, Adelaide C., Adrianhats, Alessandra Giannetti, Aroma30, Caterina Moro, Fase Factory, Gaetano Pollice, Gaia, Giulia Barela Jewelry, Irma Cipolletta, Italo Marseglia, Martina Cella, Monica Campri, Morfosis, Obligé, Pokemaoke, Supermarket Bag, The Dots, Una Sera (giovedì 28); Apnoea, Bav Tailor, Cardillo, Cecchi De Rossi, Davide Grillo, Gerlando Dispenza, Huma Sunglasses, Laetitia, Lamperti Milano, Lido, Marco Proietti, Maria Lamanna, Michele Chiocciolini, Noshi, Roi Du Lac, Rosemari, STMA, Valentina L Fontana, Virginia Severini, Visone (venerdì 29); 6229, Annie, Antonio Martino, Asciari Milano, Chiaraperrot, Coolt, Essere, Federica Tosi, Federico Cina, Iuri, La Débraillée, Ledeff, Miathami, Moqette, My Golden Cage, Nico Giani, Ninael, Roberto Di Stefano, Sylvio Giardina, Tiziano Guardini (sabato 30).
Numerosi i designer in calendario provenienti dal vivaio di “Who Is On Next?”: presenteranno le collezioni SS 19 Edithmarcel (finalista “Who Is On Next? 2016”), Marianna Cimini (finalista “Who Is On Next? 2014”), Miahatami (vincitore “Who Is On Next? 2016”), Moi Multiple (finalista “Who Is On Next? 2009”), Soocha (finalista “Who Is On Next? 2012”).
Altaroma conferma il suo impegno nella promozione della formazione, dando all’Accademia Costume & Moda, all’Accademia Altieri Moda e Arte, all’Accademia di Belle Arti di Napoli, all’Accademia Italiana, all’Accademia Koefia, all’Accademia Moda Maiani, e alla Scuola di Moda Ida Ferri l’opportunità di presentare il proprio lavoro e le collezioni di giovani studenti.
Moda e cinema si incontrano nel giorno di apertura: in anteprima mondiale, alla presenza di Roberto Capucci, nella Sala Fellini degli Studi di Cinecittà, sarà proiettato il documentario “La moda proibita – Roberto Capucci e il futuro dell’alta moda” di Ottavio Rosati, prodotto da Play srl e in collaborazione con Jean Vigo Italia. Un documentario dedicato a uno dei protagonisti dell’alta moda internazionale, che è riuscito a collocare la sua opera fuori dai circuiti convenzionali.
Un doveroso omaggio a uno dei più grandi couturier romani: nel magnifico set dell’Antica Roma, Tribute To Renato Balestra, una sfilata unica che racconta il lavoro di Renato Balestra, che ha da sempre alimentato la fama e il prestigio dell’alta moda italiana.
Negli Studi di Cinecittà sfilerà la Collezione Haute Couture Autunno Inverno 2018 -19 “Lovers” di Sylvio Giardina.
Sulle passerelle capitoline, Sabrina Persechino presenterà la sua collezione di Alta Moda Autunno Inverno 2018-19, mentre “International Couture” segnerà il ritorno di Abed Mahfouz a Roma, in una sfilata evento con Natasha Pavluchenko.
Nel Teatro 10 degli Studi di Cinecittà, “Anna Cappelli adora i Baustelle”: una performance tra teatro, moda e musica ideata da Rossano Giuppa. Un esasperato atto d’amore per il teatro, per la musica e per il costume, unito ad una sana ammirazione per la libertà raggiunta attraverso la follia. Tratto da “Anna Cappelli” di Annibale Ruccello e dalla discografia dei Baustelle, con la partecipazione dell’attrice Bianca Nappi e una capsule del designer Italo Marseglia.
Sulla passerella del Teatro 12 “Couture Collides Nano Technology”, sfilata del brand Au197sm che introduce nel panorama della moda un nuovo look d’avanguardia. Oro e tessuto, fusi insieme per creare uno stile contemporaneo, luxury e street.