Tosca Blu spring summer 2013

IMG_0481

Il mondo dei profumi e la raffinata eleganza degli anni 20′ e 30′ ispirano la collezione Tosca Blu primavera estate  2013.

Ritona il modello secchiello, dalle linee arrotondate, le tracolle e le borse a mano hanno forme rigide e squadrate, forme maxi invece per le  shopping double-face (per la spiaggia o la sera) .  Per le occasioni importanti le micro pochette stondate a conchiglia o grandi buste soffici al tatto.

La collezione Tosca Blu sceglie diversi materiali per inventare inediti accostamenti: il suede, la pelle, la vernice, il pvc.

Borchie e trafori ( anche a forma di cuore) per le ampie shopper, effetto plissettato per le pochette, pellami laserati per le borse a tracolla con all’interno sacca estraibile in canvas. I dettagli si rincorrono in tutta la collezione: manici in bachelite per un tocco retrò, le tracolle sorridono di micro paillettes pastello, fiocchettini bon ton in pelle, frangie in camoscio, nappe, paglia con dettagli in pvc trasparente, stampe di delicati tulipani.

Non manca il tessuto craquelé ecologico che ricorda la carta stropicciata dei bon-bon.

La palette dei colori varia dal basic del panna e ghiaccio ai delicati pastelli del giallo paglierino, rosa camelia e verde erba. Non manca il nero inversione mat e le proposte bicolor.

Per la collezione shoes primavera estate 2013 Tosca Blu propone infradito ultra flat, pumps spuntate e sandali con zeppe.

Oltre al classico tacco alto, al mezzo tacco da 6 centimetri e al tacco largo, il tacco da 13 cm viene assemblato a un plateaux da 4 cm, mentre un tacco asimmetrico, abbinato a sandali spuntati, spicca per le tinte a contrasto con le quali viene rivestito.

Piccoli fiori in punta per le ballerine, per la prima volta compaiono in collezione le sneaker con una zeppa interna di 6/7 cm e la suola personalizzata con il logo Tosca Blu Shoes, oppure con suola bassa ma sempre con una zeppa interna da 3 cm. Le sneaker hanno la pelle verniciata e dettagli di strass inseriti nel camoscio bucato a stella.

La vernice, il tessuto stampato e il sughero sono abbinati al suede, la rafia dei plateaux è resa più giocosa con la pelle ecologica. Ecopelle con stampa pitone per modelli dal tocco esotico. Novità è la pelle a specchio che assume colorazioni metallizzate per sandali e décolleté
I colori sono tutti accostati a due o a tre tinte per volta, con effetti optical contemporanei. La tinta basic del sabbia è ravvivata da dettagli arancio bruciato e verde acido. Il bianco è profilato con il blu navy, il nero e l’azzurro.

Ringraziamo l’ufficio stampa Your Image Communication per la raffinata accoglienza

www.toscablu.com