This is Rome 2013

This is Rome – un progetto  Snob Production con ABC Arte Bellezza Cultura e Regione Lazio – si impegna a disegnare la mappa dei maggiori talenti di cui una città dovrebbe essere fiera.

 

Dopo il grande successo della silent disco al museo Maxxi, che ha visto oltre 2000 persone ballare musiche differenti grazie a delle speciali cuffie wirelless, il 20 e 21 novembre negli spazi dell’Ex GIL di Trastevere va in scena un nuovo appuntamento: l’inaugurazione della grande collettiva dedicata alle migliori realtà della urban art ed alle più interessanti e innovative sperimentazioni audiovisive di oltre 30 tra artisti, producer, crew e collettivi.

 

In mostra  le illustrazioni di LRNZ, Chiara Tomati, Studio Arturo, la street art di Lucamaleonte, Domenico Romeo, Gio Pistone & Tommaso Guerra, passando per le architetture sonore di Sonusloci, il videomapping di Kanaka Project, l’interaction design di Glasspiel Creative, Pixel Orchestra, Ind, fino alla visual art di xx+xy.

 

Sempre all’Ex GIL il progetto PUSH, con i live di 7 talentuosi producer, selezionati in primavera attraverso una serie di streaming trasmessi su thisisrome.it, in cui ciascuno ha costruito in tempo reale un brano. I producer di sound electro Abacom System, Phooka, Equohm, i beatmaker Sick Luke, Frenetik Beat (Frank Sent Us), Sine One, il producer techno e post dubstep Ayarcana, riempiranno di suoni e ritmi gli spazi dell’EX GIL.

 

La collettiva all’Ex Gil rappresenta l’ultimo appuntamento di This Is Rome 2013, ed è stata preceduta dalla prima edizione di This Is Food – il progetto dedicato alla nuova food culture di Roma che ha registrato oltre 4000 presenze alle Officine Farneto.

 

thisisrome.it