Simonetta Ravizza F/W 2014-15

In passerella la collezione Simonetta Ravizza Autunno Inverno 2014-15 dove pelle e pelliccia, si confondono, si mimetizzano. I colori giocano un ruolo fondamentale in questo dialogo: verde, bordeaux, blu. Intarsi, righe, screziature.
La pelliccia come tavolozza del pittore, come opera d’arte. Contaminazioni, cenni all’arte di Rothko: motivi grafici a blocchi per visoni , cincilla e volpi che si fondono per creare incredibili giochi di riflessi.
Le sovrapposizioni giocano un ruolo fondamentale: i lunghi gilet di volpe che stanno sotto ai cappotti o sopra alle giacche, per esempio.
Linee ad A delle gonne, midi o longuette, tagliate a ruota; i pantaloni fit dritti o over, lunghi o al polpaccio; tuniche corte o midi, tutto rigorosamente in leggerissima pelle.  Ampie bluse in crépe-de-chine, bomber di pelliccia, mini- gilet da nascondere sotto i cappottoni (sempre in pelliccia); cappe over. Pezzi semplici ma che diventano sempre più ricercati.

I colori sono quelli del bordeaux, verde bosco, blu. Dalla collaborazione con “Cambiaghi” la nuova capsule di cappelli di feltri e pelliccia.