Serge Lutens “Berlin à Paris”

COVER BERLIN A PARIS bassa

Serge Lutens è un designer, uno stilista, un regista e un fotografo, ma soprattutto un artista che ha scritto le proprie regole.

Berlin à Paris è un viaggio di 176 pagine in un mondo immaginario popolato da personalità forti, di grande intensità espressiva, rappresentate in uno stile sui generis incentrato su una verità visiva e poetica assolutamente unica.

Il punto focale di ogni immagine è la modella, unico soggetto e autentico fulcro di ogni scatto, per la quale Serge Lutens inventa ogni volta oggetti, accessori, gioielli, scenari, acconciature e make-up, con l’intento di rappresentare una particolare espressione.

Scattate fra il 1967 e il 2008, le foto del libro ci trasportano in un mondo visionario, un corpo a corpo in cui sogni e fantasie si incontrano e scontrano.

Insignito di numerosi riconoscimenti, Serge Lutens ha esposto le sue opere nei musei più prestigiosi del mondo, fra cui il Guggenheim di New York. Con i suoi cortometraggi, Lutens ha ottenuto nel 1990 il Gran Premio per la qualità dell’immagine in occasione dell’International Art Film Festival sponsorizzato dall’UNESCO.

BERLIN À PARIS – SERGE LUTENS

176 pagine – 108 fotografie

Edizioni Electa, 100 €