Cheap Monday “Anomalies”

Cheap Monday è un brand svedese di jeans e moda fondato nel 2004. Il concetto di business della compagnia è quello di offrire abbigliamento di moda a un buon prezzo.

La collezione primavera estate 2013 ha un titolo curioso: Anomalies.

Anomalie che fanno riferimento ad esseri andorogini, che mancano di un’identità di genere  definita, e sono state poste all’interno di cornici dualistiche. Tutto ciò ha portato verso lo spazio, trovando negli UFO e negli alieni un’ispirazione per le stampe e i materiali della collezione, focalizzando su parole come artificiale, ambiguo, alieno, forte, strano e sul concetto di assenza di genere.

Prevalgono i colori pastello, combinati a rossi fruttati, verdi e turchesi, abbinati a neri molto intensi e bianchi luminosi. Grande risalto è dato ai tessuti chiari in jersey plastificato ad effetto bagnato, alla maglia mixata con nylon trasparente e alle cuciture tecniche di derivazione sportiva.

Questa collezione ha in generale un focus molto forte sul denim, presentando nuovi  modelli di jeans, giacche, gonne e shorts: il tessuto è grezzo ma elasticizzato, con un vago sapore vintage e questo  non impedisce al prodotto di presentarsi come qualcosa di fresco e moderno.

Una nuova vestibilità tight da uomo, “High Slim”, in tessuto rigido e a vita alta; per la collezione donna o uno stile oversized, con cavallo basso e vestibilità ampia, “Omega”, realizzato con denim rigido e poco pesante per un look morbido.

Neri molto forti, blu polverosi e il classico lavaggio acido di Cheap Monday concludono una ben definita collezione denim.