Lacoste Autunno Inverno 2014-15

Righe, colori e ricami sono i protagonisti della nuova collezione FALL/WINTER 2014-15 Lacoste. Lo storico marchio noto a tutti quale casa del coccodrillo, quello stesso che accompagna e contraddistingue ogni capo del brand, ha lanciato nuove e freschissime novità: uno sportswear facilmente adattabile alla frenetica e mondana vita cittadina.

Presentate il 27 marzo a Milano, erano esposte le collezioni: Sfilata e Live Woman e Man. La storia grazie alla quale è stato pensato quest’ultimo progetto è molto interessante: come nasce, effettivamente, la collezione?

Strano ma vero, tutto ha inizio grazie a un viaggio nei Paesi Baschi francesi dove il direttore creativo Felipe Oliveira Baptista  ha potuto visitare Chantaco, dove nel 1920 fu costruito il campo da dal padre di Simone Thion de la Chaume, già nota per essere campionessa di golf nonché moglie di René Lacoste.

lacoste autunno inverno 2014-15 lacoste autunno inverno 2014-15 lacoste autunno inverno 2014-15 lacoste autunno inverno 2014-15 lacoste autunno inverno 2014-15 lacoste autunno inverno 2014-15 lacoste autunno inverno 2014-15 lacoste autunno inverno 2014-15 lacoste autunno inverno 2014-15 lacoste autunno inverno 2014-15 lacoste autunno inverno 2014-15 lacoste autunno inverno 2014-15 lacoste autunno inverno 2014-15

Maglie a quadretti, strisce dalle delicate nuances verdi e bordeaux, caban ibridi, morbidi e strutturati allo stesso tempo, e giacche ‘mini-oversize’ nascondono la reale e studiata costruzione della manica. I colletti sono a costine, le polo si trasformano in abiti da sfoggiare in città, maglie, tessuti e camicie e si mescolano mostrando il prodotto finale della sovrapposizione. I cappotti, infine, rappresentano concretamente il principio di versatilità che la collezione vuole trasmettere attraverso i pratici elementi removibili.

Non bisogna dimenticare perciò gli accessori, sempre versatili e dinamici: il petit-piqué tanto caro all’azienda, è qui riproposto nella borsa Chantaco; mentre per le scarpe, spazio a sneakers e tronchetti.

Una collezione da indossare dove il confort e glamour reciprocamente si sfidano a duello.

 di  Camilla Titomanlio