Iceberg Primavera Estate 2018

Iceberg per la Primavera Estate 2018 presenta una collezione ricca di contrasti che mixa con disinvoltura il maschile ed il femminile. Anima casual e dettagli preziosi. British attitude, tradizione italiana e POP culture. L’estetica sport chic e la rivisitazione dei loghi richiamano gli esplosivi anni ’80. James Long trae ispirazione dall’archivio storico della Maison e gioca con i classici codici Iceberg, mixando, ruotando, trasponendo, tagliando e ricucendo, per un risultato fortemente contemporaneo.
I fit sono “rilassati” ampi e confortevoli e i tagli asimmetrici. I tessuti leggeri. Maxi T-shirt e canotte strutturate tagliate in vita, abiti lunghi, gonne a ruota e longuette. Ampissima la gamma dei pantaloni in collezione, fino ad arrivare alla rivisitazione dei “più classici” gym pant con banda laterale a contrasto e logo.

ICEBERG_SS18_Look02
Iceberg gioca con la silhouette di Mickey Mouse, che fa la sua comparsa sul fronte di magli e maxi abiti, anche grazie alle stampe. Sintetica, grafica, a volte non immediatamente riconoscibile. La maglieria in particolare è molto ricca: la lavorazione con punti in diagonale conferisce ai capi tridimensionalità ed elasticità.
Il rosso contraddistingue i pezzi più ricchi e speciali, come il mini bomber in pelle rossa traforata o gli abiti da cocktail e da sera.
Nastri in jaquard, anche come cinture, grosgrain, loghi e lettering. Patch di ispirazione vintage, pop label riprese dal passato, realizzati a punto pieno e fermati sui lati da borchie esagonali. Zip in nichel per creare nuove linee e bottoni metallici a pressione. Anelli e applicazioni. Aperture e giochi di vedo non vedo.