Un Home Restaurant in quel di Modena

Sarà l’effetto crisi, sarà l’effetto dei social che allontanano dalla vita reale…ritorna la voglia di stare in casa tra amici e conoscere nuove persone. La moda del momento è l’Home-Restaurant. In che consiste? Semplice. Si cena una casa privata insieme ad altri che non si conoscono, pagando come se si andasse al ristorante. In questo caso però non ti preoccupi di essere da solo e di poterti annoiarti perchè sai che in casa torverai altri ospiti, che non conosci, con cui intereagire e chissà trovare la dolce metà della mela…
In quel di Modena l’Avv. Paolo Baccarani, a passo coi tempi e con la voglia di far festa, apre il suo salotto e lo trasforma in “Baccasalotto”, il primo home restaurant nella città degli estensi.
Preceduta da una presentazione e cena riservata alla stampa, il padrone di casa inaugurerà il suo ristorante nei giorni del 25 e 26 marzo. Nelle cene saranno proposti piatti della tradizione e tante piccole delizie sbocciate dalla continua ricerca di contaminazioni culinarie raccolte nei frequenti viaggi all’estero dell’ecclettico Paolo Baccarani, coadiuvato da Eva Dal Pozzo.
Claim delle serate: “La noia é bandita dai piatti e dalla casa“. Si perché il Baccasalotto si propone non solo come una nuova esperienza per il palato ma come trascorrere una serata in piena allegria e simpatia. E per i palati più esigenti ci pensa Nonna Iris con le sue tagliatelle e tortellini rigorosamente handmade.
Il Baccasalotto è in grado di ospitare circa 30 invitati a sera al prezzo politically correct di soli 25 euro.
Per restare aggiornati sulle novità vi consigliamo di iscrivervi alla pagina fan di facebook.
di A. Raffaelli