GRAN BALLO DELLA VENARIA REALE: UNA NOTTE DA FIABA

ballo_debuttanti_venaria_reale (2)

C’era una volta un ballo da sogno……non è l’inizio di una favola ma il magnifico appuntamento di “Vienna sul lago” che si è rinnovato anche quest’anno in un’ atmosfera carica di sogni e di romanticismo.
L’evento che rievoca antichi splendori è di formazione, cultura e solidarietà per il cursus studiorum degli Allievi Ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno.
Il Gran Ballo della Venaria Reale, giunto alla 23esima edizione, è servito a raccogliere fondi a favore del Ciosm, il corpo italiano di soccorso dell’ordine di Malta.
Una serata da favola che ha avuto come cornice la splendida Reggia di Venaria, residenza sabauda iscritta dal 1997 nella lista dei Patrimoni dell’Umanità, che venne commissionata dal Duca Carlo Emanuele II come residenza di caccia.

ballo_debuttanti
Protagoniste di un’atmosfera d’altri tempi trenta giovani Debuttanti, arrivate da tutta l’Italia e dall’estero, raggianti nei meravigliosi abiti che lo stilista Carlo Pignatelli ha disegnato appositamente per loro. Un abito da fiaba, romantico con gonna baloon in tulle e bustino a cuore. Tra le mani piccoli e preziosi bouquet con tanto di coccarda.
Sono orgoglioso di poter contribuire alla felicità di queste ragazze con una creazione che possa rendere ancora più intenso ed emozionante questo momento così importante”, ha affermato lo stilista. “Quest’anno ho l’onore di avere come musa ispiratrice la Principessa Diana Spencer, alla quale il mio abito è dedicato e che è stato svelato in anteprima in occasione della mostra Lady D: uno spirito libero ospitata dalla Reggia”.
Le debuttanti fanno il loro ingresso trionfale con i loro cavalieri, gli Allievi Ufficiali dell’Accademia di Livorno, con l’uniforme delle grandi occasioni nella Galleria Grande della Venaria Reale, mentre l’Orchestra Mozart di Torino esegue in apertura l’Inno d’Italia e l’Inno d’Europa. In un’atmosfera unica e suggestiva iniziano le danze, che proseguono fino all’inizio del pranzo di gala coinvolgendo successivamente anche gli ospiti intervenuti.
L’elegante pranzo di gala placè è stato curato dalla Scuola Alberghiera “Maggia” di Stresa e dall’Associazione Italiana Sommelier e servito agli ospiti che erano immersi nelle atmosfere caravaggesche.

ballo_alla_venaria_reale
A presentare la serata sono stati invitati Alex Belli e Corinna Grandi (ex debuttante), come madrina la campionessa paralimpica Nicole Orlando, vincitrice di 4 ori e un argento ai campionati del mondo, presenti numerosi personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e delle istituzioni tra cui Mietta, Cristina Chiabotto e Andrea Zelletta.
di P. Machetti