Festival delle Rose di Nova Gorica 2018

Hanno compiuto 15 anni, sono belle, profumate e meravigliosamente colorate: sono le rose Bourbon di Nova Gorica, cittadina della Slovenia situata al confine con Gorizia, protagoniste per tutto il mese di maggio del Festival delle Rose, appuntamento che richiama ogni anno un numero crescente di appassionati e turisti provenienti da tutta Italia.
Organizzata dall’Associazione Amanti delle Rose della Regione Goriška in collaborazione con il Gruppo Hit, la kermesse quest’anno è dedicata al centenario della scomparsa di Stanislav Škrabec, celebre linguista sloveno, grande amante dei fiori. Il prezioso e straordinario roseto Bourbon, la seconda collezione in Europa per importanza, è custodito nell’orto botanico del Monastero di Kostanjevica che ospita anche le tombe di Carlo X e degli altri Borbone di Francia. Rarissime e meravigliose, le rose Bourbon offrono uno spettacolo decisamente coreografico e suggestivo, grazie alla loro particolare forma e alla ricchezza di petali dalle sfumature sgargianti. Fino al 27 maggio vengono organizzate speciali visite guidate al roseto alle 11, orario della giornata in cui il profumo è più intenso.
Il programma del Festival comprende anche tanti momenti dedicati alla scoperta degli altri roseti di Nova Gorica e delle più vicine collezioni italiane, come il roseto dell’Abbazia di Rosazzo a Manzano, in provincia di Udine, che sarà aperto il prossimo weekend (12 e 13 maggio) e il Parco Viatori di Gorizia, straordinario giardino all’inglese con un roseto, azalee, ninfee e altre importanti collezioni, aperto al pubblico nei weekend e nei festivi fino al 3 giugno.
In programma tanti eventi collaterali: incontri a tema, letture, concerti, workshop e mostre fotografiche; da segnalare, ad esempio, la presentazione di un libro di ricette dolci a base di rose e il seminario sulle virtù benefiche delle rose che si terrà all’Università di Nova Gorica il 22 maggio.