“Carne Trita” di Roberto Castello

Lo spettacolo è un concerto – una composizione di movimenti, visi, gesti e voci – che utilizza la figura umana per uno stralunato e, tutto sommato, divertito inno all’insensatezza del destino; un omaggio alla bellezza, alla pazienza, allamitezza, alla fatica, alla tenacia e all’indignazione delle moltitudini di chi non ha ragioni convincenti per credere nella possibilità di un futuro desiderabile.

Un lavoro al confine tra musica, teatro e danza, che testimonia la grande fertilità dei nostri tempi sul terreno del teatro sonoro e si riallaccia alla tradizione del Tanz Ton Wort degli albori della danza moderna; ovvero all’idea che la danza è un linguaggio che utilizza tutte le potenzialità espressive del corpo, anche la voce.

Quando?
martedì 12, mercoledì 13 febbraio, ore 21.30

Dove?

Teatro Arena del Sole, Bologna – Sala InterActio

Progetto, regia, coreografia: Roberto Castello

Interpreti: Maria Francesca Guerra, Alessandra Moretti, Fabio Pagano, Giselda Ranieri, Irene Russolillo
Collaborazione disegno luci: Paolo Pollo Rodighiero.
Luci e fonica: Luca Telleschi.
Produzione: ALDES in collaborazione con Fondazione Università di Ca’ Foscari/Teatro di Ca’ Foscari e Associazione Didee (TO)
Con il sostegno di: MINISTERO per i Beni e le Attività Culturali / Direz. Generale per lo spettacolo dal vivo, REGIONE TOSCANA/Sistema Regionale dello Spettacolo.