Camillo Bona Primavera estate 2018

La collezione Primavera/Estate 2018 di Camillo Bona si ispira a una delle più straordinarie Dive del Bel Paese: Silvana Mangano. Camillo Bona, indaga nella personalità della diva definita dalla bellezza amara, mondina e aristocratica, una scultura egizia, una donna ineffabile, un personaggio misterioso.
La collezione vuole essere un omaggio alla prima diva del neorealismo, divenuta simbolo attraverso i capolavori del cinema italiano da lei interpretati.
Ampie gonne, comode e copiose in stile anni 50’, bluse in lino e seta dalle immagini di Riso Amaro e di Mambo e robe manteau in organza e lino come nelle trasparenze e le atmosfere di Morte a Venezia. Movimento e sensualità si alternano nei tessuti opachi e lucidi dei pantaloni a fasce verticali, e nell’architettura delle sovrapposizioni e dei doppiaggi delle stoffe che ingannano le movenze.

00023825
La collezione è realizzata grazie al ricercato lavoro d’alto artigianato nella pura tradizione dell’Alta Moda Italiana e nello stile di Camillo Bona che si caratterizza per le complesse creazioni e applicazioni, nei raffinati ricami e nelle ricche lavorazioni.
Creazioni realizzate a mano per una collezione moderna che guarda al passato, e che vuole rendere omaggio all’Eleganza in uno stile contemporaneo, accompagnata dagli accessori gioiello di Aniello Galderisi.
di Redazione