BTO 2017 |TEN Firenze Fortezza da Basso

BTO_2017

BTO è la manifestazione leader del travel online giunta al traguardo della decima edizione, alla Fortezza da Basso di Firenze il 29 e 30 novembre 2017.
Il mercato globale del travel quest’anno vale 1,33 trillioni di dollari contro 1,26 del 2016 e negli ultimi 4 anni risulta in costante crescita. Europa (35%), America (31%) e Asia (21%) rappresentano le aree di riferimento del travel online, un mercato dominato dalle OTA (Online Travel Agency) che anche negli USA hanno superato il 50% dell’intero settore. Questa la fotografia scattata da Phocuswright (dati ottobre 2017) che, insieme ad altre ricerche, verrà approfondita da più punti di vista e da numerosi relatori nazionali e internazionali nella prossima edizione di BTO – Buy Tourism Online.
BTO2017 | TEN vedrà quattro Hall e tre Arene, 161 appuntamenti per due giorni di incontri, dibattiti e workshop dedicati alle connessioni tra turismo e tecnologia. I focus di quest’anno saranno dedicatiall’Internet Security, all’Asia come mercato emergente e alle applicazioni dell’Intelligenza Artificiale in ambito travel. Tra gli ospiti più attesi c’è Paolo Pepper, robot concierge che parteciperà come relatore ad alcuni incontri rispondendo alle domande del pubblico.
Tra gli ospiti più attesi Malte Siewert di trivago; Charlie Ballard di TripAdvisor; Scott Shartford di Airdna – azienda che analizza i dati Airbnb; l’hacker Max Uggieri e l’esperto di frodi online Umberto Rapetto. Fabio Vaccarono di Google farà da guida alla scoperta dei progetti e delle idee che da Mountain View cambieranno il mondo; mentre Ait Vonke di Expedia racconterà del recente accordo con Thomas Cook. In tema di Intelligenza Artificiale da non perdere l’incontro con Claudio Fadda che presenterà il progetto Watson di IBM, un sistema di cognitive computing che trova numerose applicazioni nel mondo travel (in particolare negli aeroporti).
La SERENDIPITYHall ospita le contaminazioni da altri mondi a conferma della trasversalità dell’universo travel. La Hall verrà inaugurata da una riflessione sul turismo: sarà immune ai cambiamenti dell’intelligenza artificiale? Ne discuteranno Mariarosaria Taddeo di Digital Ethics Lab – Oxford Internet Institute e Giovanni Boccia Artieri dell’Università di Urbino.
Nella SERENDIPITY Hall spazio anche di videogiochi con l’esempio di Father&Son, il games che ha visto la partecipazione attiva del MANN, Museo Archeologico Nazionale di Napoli, e che rappresenta il primo tentativo di integrazione tra la cultura videoludica e un’Istituzione Museale di creare un prodotto che riuscisse ad integrare due dimensioni di “patrimoni culturali” estremamente differenti. Si confronteranno Federico Fasce di ETT e Fabio Viola di Il tuo Museo, moderati da Stefano Monti di Monti & Taft.
Nella FOCUS Hall by Keesy riflettori puntati sull’Asia e i suoi mille volti, a partire da quello ricco di contraddizioni di un Paese come l’India, sia come destinazione sia in termini di esigenze del viaggiatore indiano.
Sul palco della GONG! Hall by Best Western sfileranno oltre 40 tra ospiti e relatori che hanno contribuito al successo dell’evento, e che con le loro short stories ripercorreranno dieci anni di progetti, idee e scommesse vinte.
Alcuni dei temi lanciati da BTO2017 | TEN verranno raccolti da Ecosistemi Digitali, l’evento giunto alla sua seconda edizione in programma il 1 dicembre sempre alla Fortezza da Basso di Firenze. Cento esperti si confronteranno su come favorire l’avanzamento della digitalizzazione nella promozione della destinazione Italia.
Tutti gli aggiornamenti su BTO2017 | TEN sul sito www.buytourismonline.com.
Qui programma 29/11 https://www.buytourismonline.com/eventi/day/one/
Qui programma 30/11 https://www.buytourismonline.com/eventi/day/two/
di A. Raffaele