Bottega Veneta Primavera Estate 2018

Le collezioni Bottega Veneta Primavera/Estate 2018 per donna e uomo sono state create dal costante punto di partenza: il Colore. Un profondo senso di contrasti definisce l’abbigliamento femminile. Le silhouette sono pulite e funzionali, con elementi presi dalle uniformi da lavoro, come le tasche a toppa sulle giacche. La semplicità è contrapposta a decorazioni ricercate. Ci sono ulteriori contrasti in un gruppo di morbidi shirt-dresses tagliati in una seta delicatamente iridescente proveniente da una storica seteria italiana. Altri materiali includono cotton drill, cotone piquet, cashmere suede e pelle di anaconda.

SS18_Look 50_W_unretouched HR
La palette di questa stagione si estende alla pelletteria. La BV73, una borsa a tracolla ispirata a un modello del 1973 degli archivi Bottega Veneta, viene ora proposta in pitone verniciato a mano e vitello lucido mixato con i toni dahlia, mist e camomile. È stata creata per essere leggerissima.
Un altro debutto è Palio, una famiglia di borse che presenta elementi intrecciati in colori a contrasto. I tre stili, una messenger, una tote e una cross-body, presentano la distintiva struttura morbida e sono molto funzionali grazie alle diverse tracolle e tasche. La famiglia Knot è caratterizzata da lavorazioni tridimensionali che caratterizzano ad esempio la Wing-Tip City Knot, la Spheres Clutch Knot e la Komodo Knot. Piazza è caratterizzata da intarsi di ayers snake multicolore.

SS18_Look 43_W_unretouched HR
Le scarpe sono parte integrante del look. Tagliate in un mix caleidoscopico di nappa lucida, camoscio e velluto. Gli stili d’Orsay a tacco basso uniscono i dettagli delle borse Palio con i ricami e le applicazioni del ready-to-wear. Ogni pezzo è più speciale del precedente. L’ispirazione dei gioielli è il Regno d’Italia, quando la regione veneta era governata dal figliastro di Napoleone e lo stile dell’Imperatrice Giuseppina dettava la moda dell’epoca. I polsini, gli anelli, le collane e gli orecchini sono decorati con pietre di calcopirite, cubic zirconia grigi e una tecnica di smaltatura applicata all’incisione che replica l’iconico disegno ad Intreccio.
L’abbigliamento maschile è casual. I capi essenziali del guardaroba diventano eccentrici in colori come aqua, dahlia e camomile e materiali come il raso antico, il cotone piquet e il camoscio soft. I dettagli sono molteplici. Dal sottile ricamo intrecciato all’interno della manica di un blouson, all’applicazione geometrica degli intarsi in ayers e nappa di un cardigan.

SS18_Look 56_M_unretouched HR
Per le donne, la Palio Tote e la BV73 sono personalizzate con sofisticate lettere in coccodrillo e pelle cucite ton sur ton sul corpo della borsa. Per gli uomini, le grandi weekender e i borsoni hanno una particolare sezione colorata all’interno della quale è possibile stampare a rilievo o cucire le iniziali in pelle o coccodrillo.