Accademia Italiana sfilata 2017

Anche quest’anno l’Accademia Italiana ha organizzato la consueta sfilata di moda con gli abiti progettati e cucitati dai 30 laureandi. L’Obihall di Firenze invaso da una folla di addetti ai lavori e spettatori per ammirare i 180 pezzi, ispirati al tema “The game”, che per quasi 60 minuti hanno catturato l’attenzione e divertito il pubblico.
Il fashion show degli allievi ha offerto la scena al Premio Piramide dell’eccellenza che quest’anno è stato assegnato al fashion designer Stefano Ricci, il cui nome è legato al consorzio di aziende d’alta moda maschile “Classico Italia”.
Gli studenti hanno giocato con i materiali e i colori, hanno ironizzato su celebri personaggi cinematografici rubati a Fellini o a Wes Anderson, hanno saccheggiato i ricordi di infanzia e reinventato la magliera oversize. Il tema “The game” è stato tema declinato in varie interpretazioni: con il tulle e i colori pastello, scovando dagli album dell’infanzia le tutine morbide dei primi anni per trasformare copriletti trapuntati in abiti da gran sera. Spazio alla moda maschile con pelle e stoffe siliconate, tessuti naturali come cotoni e lini. Disegnati e cuciti a mano anche gli accessori, dai capelli, alle cinture, alle borse.

accademia italiana 2017 photo by Claudio Barontini
Il tema scelto quest’anno, “The game” – commenta Vincenzo Giubba – evoca in noi emozioni anche contrastanti: come leggerezza, capacità, intuito, resistenza, equilibrio, forza. Ma soprattutto indica una direzione, quella appunto di “sapersi mettere continuamente in gioco” essere presenti nella realtà di oggi per vincere le sfide del futuro”.
di A. R.